Caricamento in corso...

L’esperienza Congress Venezia sta prendendo una nuova forma.
In attesa di scoprirla, partecipa ai nostri primi eventi! 

Corsi Attivi

Cervello e musica. Corso di neuromusicologia.
I fondamentali per capirla e lavorarci meglio.

ECM FAD

La musica ha certo capacità curative, ma per meglio comprendere i processi che si svolgono e per meglio applicare le conoscenze in ambito terapeutico, deve essere ancora ben chiarito in che modo ciò avvenga. Pare condivisa l’esigenza di individuare approcci anche non sanitari e farmacologici alle malattie, soprattutto quelle neurologiche e psichiatriche, che ha portato ad un crescente interesse della Medicina ufficiale nei confronti delle varie tipologie musicali: musica ascoltata, suonata e improvvisata. Un aiuto a capire ciò che accade nel cervello e nei vari contesti è lo scopo del nostro corso focalizzato proprio sulla neuromusicologia, ovvero sulle basi di funzionamento del cervello in contatto con la musica. La neuromusicologia unisce le conoscenze derivanti dallo studio dei rapporti tra musica e cervello (produzione e ascolto) con le applicazioni curative della musicoterapia. Questo campo d’indagine interdisciplinare coinvolge le scienze cognitive, la storia e l’antropologia della musica, la neurofisiologia, la neurologia clinica e le tecniche di neuroimaging, al fine di fornire nuovi strumenti conoscitivi in ambito scientifico. Obiettivo specifico del corso è il miglioramento delle conoscenze riguardanti le basi neurologiche della fruizione e produzione musicale, premessa per l’ottimizzazione della pratica musicale e musicoterapica. Saranno trattate le varie patologie specie neurologiche che beneficiano della musica e musicoterapia. Il corso si avvale della docenza di neurologi esperti del settore, musicologi didatti di lunga esperienza, attivi nella disciplina e musicoterapisti.

Corso teorico-pratico di elettroneuromiografia e tecniche neurofisiologiche: good clinical practice

ECM Residenziali

Scopo del corso teorico-pratico di elettromiografia è quello di insegnare ai discenti le basi dei principi elettrofisiologici e le principali applicazioni della metodica oggetto del corso. Inoltre, il corso ha la finalità, per i più esperti, di approfondire concetti di base neurofisiologica già acquisiti e di acquisire nozioni riguardo tecniche più specialistiche quali l'ecografia di nervo e le applicazioni della tossina botulinica mediante guida elettromiografica e/o ecografica. A tal fine, i discenti avranno la possibilità durante tutta la durata del corso, di potersi applicare a piccoli gruppi nella messa in pratica delle nozioni acquisite in linea teorica, con la supervisione dei tutor esperti. Le relazioni, di alto livello scientifico, permetteranno a tutti i partecipanti a fine corso, di raggiungere una autonomia personale con livello medio, per lo svolgimento, l'interpretazione e la refertazione dell'esame elettromiografico.

I fondamentali in elettromiografia con protocolli, aspetti clinici e nervi inconsueti

ECM FAD

Il corso è rivolto a Medici di tutte le discipline ed a Tecnici di Neurofisiopatologia, con l’obiettivo di fornire e/o approfondire le conoscenze e la metodologia di base dell’elettrodiagnosi nelle patologie neuromuscolari, prendendo in considerazione temi comuni a specialità sia dell’area medica-riabilitativa che chirurgica e presentando i correlati clinici legati ai differenti quadri elettrofisiopatologici. Nella parte teorica le lezioni sono corredate da presentazioni multimediali, da revisione della letteratura e dalla bibliografia, anche con articoli originali. Sono presentate altresì le relative dimostrazioni pratiche di elettroneurografia, con specifici protocolli e la metodologia di studio di vari test. Gli iscritti potranno accedere online al materiale didattico e alle indicazioni bibliografiche.

XLI Corso teorico pratico di Cultura in Elettromiografia e Neurofisiologia Clinica

ECM Residenziali

Torna, dal 7 al 15 Ottobre 2022, ad Abano (PD) presso il Centro Congressi dell’ Hotel Savoia, l’atteso appuntamento con l’approfondimento in ambito elettromiografico e neurofisiologico dall’A alla Z, per un numero limitato di partecipanti che posseggano già comprovate competenze di base in materia. Il format del corso prevede modalità di formazione intensiva ed altamente interattiva, con molte sessioni pratiche in cui i partecipanti potranno utilizzare direttamente le apparecchiature elettromedicali messe a disposizione e simulare esami e strategie comportamentali, in ambito di diagnostica neurofisiologica, affiancati da esperti di assoluto rilievo con i quali potranno discutere le problematiche proposte. È possibile manifestare il proprio interesse alla partecipazione procedendo alla richiesta d’iscrizione direttamente online. L'ammissione al corso è subordinata alla valutazione positiva da parte del comitato scientifico del Curriculum Vitae del partecipante da inviare contestualmente all’iscrizione all’indirizzo e-mail info@corsoemg.it.  I candidati saranno informati tramite comunicazione scritta dell’accettazione al corso. L’iscrizione dovrà essere successivamente perfezionata tramite il pagamento della quota. Il pagamento verrà richiesto ai partecipanti, al momento della conferma dell’effettiva ammissione al corso. Copia della ricevuta di pagamento dovrà essere inviata all’indirizzo e-mail info@corsoemg.it.  In caso di mancato pagamento entro la data indicata, il candidato sarà considerato rinunciatario a tutti gli effetti.  Le iscrizioni verranno accettate fino ad esaurimento posti. La quota comprende:  iscrizione, partecipazione ai lavori, materiale didattico, vitto ed alloggio presso l’hotel Savoia, sede del corso, con trattamento di pensione completa per la durata del corso (con sistemazione in camera doppia a doppia occupazione) N.B.: L'Hotel mette a disposizione un numero limitato di camere singole per il cui supplemento ed eventuale prenotazione è necessario contattare direttamente la Direzione.     

Hello.